Centro Missionario Diocesano

Foto gallery

Visite

00029284
Oggi
Questa settimana
Questo mese
Totale visitatori
56
711
1189
29284

Il tuo IP: 54.144.100.123
Server Time: 2018-11-19 16:38:30

Missionari fidei donum

Maria Giovanna Maran

Maria Giovanna Maran è missionaria laica fidei donum dell'Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio, è partita nel novembre 2013 per raggiungere la sua destinazione in Brasile nella diocesi di Obidos, una diocesi che copre un territorio molto vasto e nel quale le necessità dell'Annuncio del Vangelo rendono più che mai la parola del Vangelo: la messe è grande ma gli operari sono pochi. 

20 marzo 2015

Carissimi don Emanuele, Amici tutti del Centro Missionario Diocesano, Amici del Seminario e delle Parrocchie ferraresi,mi trovo da meno di due mesi nella mia nuova missione, conoscendo piano piano la realtá, le persone, la geografia del luogo.

D'accordo con la diocesi di Ferrara-Comacchio e con Dom Bernardo di Óbidos abbiamo visto che sarebbe bene che io continuassi gli studi intrapresi, cosí al concludersi del mio anno sabbatico ho preso contatto col vescovo della regione: Don Redovino, vescovo di Dourados, un uomo molto buono, paterno, che ha giá presentato la sua carta di dimissioni, per aver compiuto 75 anni lo scorso aprile.

Attendiamo da un momento all'altro la nuova nomina!

Dom Redovino, conosciuto a Óbidos alle Ordinazioni Diaconali, mi ha da subito accolta a braccia aperte, come un vero padre e un buon pastore!

Ha espresso il desiderio che lavorassi nell'equipe diocesana di coordinamento pastorale della Diocesi, in particolare nella Formazione Dei Ministri Straordinari dell'Eucarestia della Diocesi e nella preparazione della rivista mensile diocesana.

É un servizio che mi vede meno a contatto diretto con le persone, ma allo stesso tempo mi inserisce in tutta la diocesi, per i continui contatti con tutti i sacerdotie con i leader delle pastorali.

In questi giorni ho partecipato agli incontri a Campo Grande del Regionale: insieme a tutti i vescovi e coordinatori delle varie pastorali. Sono sette diocesi in tutto..

É una grande gioia sentirsi parte di questa Chiesa e collaborare nel poco che si puó.

Ho conosciuto anche tutti i seminaristi, che studiano insieme teologia nel Regionale: il mio pensiero e la mia preghiera sono arrivati a voi, seminaristi di Ferrara-Comacchio!!!

Mi sento molto piccola davanti alla vastitá del lavoro, ma felice di poter essere missionaria in mezzo a questa gente!

Un caro saluto e un abbraccio a tutti voi che sostenete il nostro lavoro missionario!

...e nei prossimi giorni...ancora un esame di teologia e due di Assistente Sociale!!!

Una Buona Quaresima e Felice Pasqua a tutti: che la forza del Cristo Risorto possa risplendere nel mondo interno!

Un fortissimo abbraccio

Maria Giovanna


Ivinhema, Mato Grosso del Sud, Giornata Missionaria Mondiale 19 ottobre 2014 

Carissimi Amici tutti della mia Diocesi!!!

É da tempo che non mi faccio viva... e non ho scusanti!

In questi ultimi mesi la mia vita é notevolmente cambiata: di lavoro, di attivitá e di luogo...ma sono sempre in Brasile!

Da tempo stavo sentendo l'esigenza di approfondire qualche studio teolgico e allo stesso tempo conoscere piú da vicino le strutture sociali di questo paese e la loro articolazione.

Mentre ero ancora ad Óbidos, nel Pará, ho iniziato a fare dopo-scuola a bambini di 3ª e 4ª elementare che ancora non sapevano leggere e scrivere. Tutti frequentavano anche il catechismo. Portavamo un tavolo nel terreno della cappella di São José e facevo scuola ad una decina di bambini che mi aspettavano tutti i pomeriggi entusiasti. Le loro insegnanti dicevano che a loro non piaceva studiare. Ma non avevo niente! Quaderni, matite, libri... nulla! Cosí mi sono detta "Devono esistere i modi di ottenere il necessario e offrire una formazione e una possibilitá di migliorare a questi bambini"! Ho capito che solo studiando qui in Brasile avrei potuto risalire alla radice e alla soluzione di tante difficoltá per me, missionaria italiana, quasi insormontabili! Da quell'esperienza di dopo-scuola é iniziato un "ingranaggio" che mi ha portata nel Mato Grosso del Sud, a circa 5000 km di distanza da Óbidos del Pará! Per la mia situazione di straniera e per la scarsitá di scuole era impossibile studiare ad Óbidos. Attraverso amici sacerdoti e conoscenti ho trovato appoggio per iniziare gli studi di Assistente Sociale e Teologia. Grazie a Dio ho giá superato 7 esami della prima facoltá e due della seconda, iniziata solo in luglio.

É una grande soddisfazione vedere che dopo oltre vent'anni di pausa scolastica il cervello funziona ancora e perdipiú in portoghese!

É fondamentale per me, "missionaria solitaria" ottenere questi titoli di studio che mi possono aprire nuove porte nel lavoro sociale ed ecclesiale.

Comunitá Kolping di Ivinhema

Naturalmente non resto tutto il giorno solo studiando! Chi mi conosce sa bene che non riesco a stare molto ferma! La mia presenza in Ivinhema é nata, tra le varie cose, da una proposta di gestire la casa di una ONG, la Comunitá Kolping, fondata in Germania da padre Adolfo Kolping e oggi presente in quasi tutto il mondo. Suo scopo fondamentale é la formazione di giovani e appoggio professionale alle famiglie piú disagiate.

La sede Kolping ha buone strutture per corsi di computer ma era da mesi paralizzata. Dal mio arrivo abbiamo riattivato i corsi di informatica per bambini, giovani e adulti del Quartiere Vittoria, uno dei piú carenti della cittá, ove vivo. Oltre a questo do lezioni di chitarra per principianti che mi danno grosse soddisfazioni! Sono attualmente 6. Nell'ultima Messa della Comunitá abbiamo suonato tutti insieme, con grande orgoglio da parte loro ... e dell'insegnante!

Corso di Alfabetizzazione di Adulti

Riscontrando un alto tasso di analfabetismo ho iniziato da due mesi un Corso di Alfabetizzazione per Adulti, per insegnare a leggere e scrivere. É un piccolo gruppo, ma spero che serva di stimolo per entusiasmare e incoraggiare tanti altri che non hanno il coraggio di tornare sui banchi di scuola! Mi aiuta un giovane insegnante di storia, che pago con l'offerta consegnatami dai seminaristi di Ferrara-Comacchio del GAMIS.

L'inaugurazione delle lezioni é stato un giorno emozionante per tutti! Una signora anziana, coi capelli bianchi ha detto "Ho iniziato la prima elementare, ma poi ho dovuto andare a lavorare nei campi. Ho sempre desiderato studiare ed ora é arrivato il momento"!

Nella Casa Kolping abbiamo un bazar permanente di vestiti e scarpe giunti in donazione e che vendiamo a prezzo simbolico per affrontare le notevoli spese della casa. Un'altra signora di circa 60 anni é arrivata con oltre un' ora di anticipo e guardando i vestiti ha scelto una maglietta dicendo "Questa la compro per venire a scuola!"

Questa settimana ho partecipato ad un Corso di Formazione per Alfabetizzatori a Campo Grande: eravamo 220 insegnanti di Adulti di 17 Comuni diversi! É una grossasoddisfazione vedere queste pesone in etá avanzata che hanno ancora voglia di imparare e di crescere!

Comunitá Nossa Senhora das Vitórias e padre Adolfo Kolping

La comunitá cattolica del popolato Quartiere Vittoria non possiede una cappella, celebra la Messa una volta al mese sotto un tendone posto nel terreno della Comunitá Kolping.

Un gruppo di signore molto fedeli prepara con affetto e devozione l'ambiente ogni mese, mettendo il tavolo per l'altare, le sedie e le decorazioni. Da qualche mese abbiamo iniziato il coro delle signore della comunitá, cosí ci troviamo nella casa Kolping per le prove di canto, la preparazione delle letture e dei commenti. Ogni tanto preghiamo anche il rosario, cosí lo spirito comunitario cresce e loro si sentono in casa!

Anche la Pastorale dei Bambini ha trovato uno spazio!

Una volta al mese le mamme portano i loro piccoli per il peso e per vivere un momento di incontro, formazione, fraternitá.

Lezioni di italiano

Nella cittá di Ivinhema c'é un altissimo numero di popolazione discendente di italiani! Al mio arrivo mi é subito stata proposta la possibilitá di fare lezione di italiano e....come rifiutare!?...E cosí faccio anche questo!!!

Ogni giorno ringrazio Dio per la salute e per le forze che mi dona e Gli chiedo di benedire tutte le persone che mi appoggiano, mi sostengono, mi incoraggiano! Continuate a pregare per me, per favore, perché possa vivere e testimoniore fedelmente secondo il mio mandato di "missionaria laica fidei donum"! Da parte mia vi ricordo tutti: ringrazio il Centro Missionario Diocesano per l'instancabile appoggio, Dom Bernardo che mi ha incoraggiata a studiare, tutte le parrocchie dellaDiocesi di Ferrara-Comacchio che inviano aiuti e preghiere per essere tutti insieme missionari in terra brasiliana!

Grazie di cuore, che Dio vi benedica!!!

Maria Giovanna Maran

 

Centro Missionario Diocesano di Ferrara - via Montebello, 8 44123 Ferrara - Tel. 3270505773

Copyright © 2013. All Rights Reserved.