Centro Missionario Diocesano

Foto gallery

Visite

00029280
Oggi
Questa settimana
Questo mese
Totale visitatori
52
707
1185
29280

Il tuo IP: 54.144.100.123
Server Time: 2018-11-19 16:38:20

Comitato ferrarese contro la fame nel Mondo

Il Comitato ferrarese contro la fame nel mondo è sorto da un'intuizione di fondo dell'Ufficio Missionario Diocesano ad istituire una sezione dedicata interamente ai gravissimi problemi del paesi in via di sviluppo in anni nei quali era in atto quel grande ripensamento missionario che determinò la svolta del Concilio Vaticano II.

L'ispirazione profondamente cristiana di una sensibilizzazione non solo rivolta al mondo ecclesiale ma a tutta la cittadinanza, nasceva dalla coscienza che l'educazione alla mondialità e l'allargare universalmente il proprio sguardo non potevano essere considerati valori solo per il mondo cattolico, ma invece una piattaforma di dialogo e di comune corresponsabilità per tutto il territorio ferrarese.

L'aiuto concreto a studenti stranieri frequentanti l'università di Ferrara ai corsi di medicina, la Missione di Wiaga-Ghana, il campo di lavoro "Emmaus" nel 1967 sono state le prime microrealizzazioni.

Dal 1970 il comitato ferrarese contro la fame nel mondo accetta ed assume per le proprie concretizzazioni i Missionari ferraresi operanti nel "Terzo mondo ".

Le preoccupazioni pastorali e materiali dei nostri missionari, il dialogo epistolare e personale quando tornano per un breve periodo di "riposo" costituiscono oggi le principali attenzioni del comitato.

Durante il periodo Quaresimale una pubblica manifestazione denominata "Cammino di Speranza" vuole essere una occasione di riflessione e di condivisione con i popoli poveri in cui operano i Missionari ferraresi. Il suddetto "cammino" si snoda per alcune vie della città con arrivo in piazza Cattedrale dove le autorità e i missionari presenti salutano i cittadini. L'Arcivescovo presiede la Santa Messa in Cattedrale. Durante l'offertorio i fedeli possono offrire l'equivalente della cena per l'aiuto concreto ai poveri affidati ai nostri missionari.

Nella stessa serata, presso qualche parrocchia, si consuma una "cena povera" alla quale seguono testimonianze di missionari.

L'iniziativa comincia il venerdì con il "cammmino" e termina la domenica sera.

Nella piazza della Cattedrale, durante le giornate della manifestazione, viene collocato un grande prisma-mappamondo nel quale spiccano le fotografie dei missionari ferraresi. Un salvadanaio raccoglie le offerte dei passanti che apprezzano l'opera dei missionari.

Centro Missionario Diocesano di Ferrara - via Montebello, 8 44123 Ferrara - Tel. 3270505773

Copyright © 2013. All Rights Reserved.