Centro Missionario Diocesano

Foto gallery

Visite

00032994
Oggi
Questa settimana
Questo mese
Totale visitatori
56
196
1349
32994

Il tuo IP: 54.144.24.41
Server Time: 2019-01-23 10:29:18

angela nicoli scheda


Angela Nicoli

A. Nicoli nasce a Copparo. Ha svolto per circa 10 anni la sua opera missionaria presso la Comunità Missionaria di Villaregia a Lima – Perù, dove ha promosso e sostenuto l’accoglienza di bambini, adolescenti in modo da contribuire alla loro crescita come persone. Dal 2013 è rientrata in Italia e ora si trova nella comunità di Villaregia presso Lonato (Brescia)

(Riferimento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

Alcune lettere dal Perù:

Febbraio 2008

……al mio rientro in Missione, dopo un periodo di vacanza trascorso in Italia, ho vissuto storie di grande dolore, mi ha toccato in maniera particolare l’incontro con due giovani genitori che avevano perso la loro bambina dopo appena 13 giorni dal parto. Deceduta per avere inspirato il liquido amniotico nel ventre materno. Ricordo il volto della madre di fronte alla piccola bara bianca che non diceva niente né si disperava…..solo qualche lacrima….tanta dignità. Ho pensato spontaneamente che cosa sarebbe successo se avessero potuto rivolgersi a una clinica migliore, invece di ricorrere all’ospedale dei poveri….

Pasqua 2009

….in questo tempo pasquale i giovani del nostro gruppo missionario GimVi stanno lavorando molto in numerose attività per raccogliere fondi che permetteranno ad alcuni di loro di partecipare al “Meeting Internazionale Giovani” che si terrà a Villaregia……La possibilità di visitare la casa madre e di conoscere altri giovani provenienti da altre comunità nel mondo è per molti un sogno che può realizzarsi solo grazie alla collaborazione di tutti.

Pasqua 2010

Come Missionari, spesso siamo testimoni di tante ingiustizie che colpiscono la nostra gente. Un esempio fra tanti, la dolorosa situazione che ha colpito Juan, un ragazzo di 19 anni, affetto da una grave forma di tubercolosi, vittima dell’ingiustizia e della povertà. Il medico che lo ha visitato non è stato in grado di diagnosticare per tempo la malattia e il laboratorio di analisi, dell’unico e  desueto ospedale di questa zona periferica di Lima, per mancanza di risorse ha bloccato la consegna del risultato di un’analisi importante che avrebbe permesso di cominciare una terapia adeguata, mettendo così in pericolo serio la sua vita. Ora, grazie all’intervento della Missione, Juan sta lottando con la malattia in un altro ospedale accompagnato da uno staff di medici più sensibili con la speranza di non essere giunti troppo tardi….

Ottobre 2010

Carissimi amici del Centro Missionario Diocesano,

desidero ringraziarvi per la fedeltà con la quale ci state accompagnando e per il vostro lavoro che sta facendo di Ferrara una città sempre più missionaria. Desidero farvi partecipi di un avvenimento importante per la mia vita e la nostra Comunità; il 16 0ttobre prossimo professerò i voti perpetui assieme ad una sorella che come me pronuncerà il suo sì per sempre, a due fratelli ed una coppia di sposi missionari che professeranno i loro primi voti. La celebrazione si realizzerà nella nostra parrocchia "La Trinidad" della missione di Lima, dove mi trovo a camminare da circa 7 anni. Desidero dare grazia a Dio per questi anni di vita comunitaria nei quali ho sperimentato la gioia della fraternità, che giorno per giorno mi invita a rendere concreto l'ideale di percorrere insieme il cammino verso Dio. Ringrazio anche questa terra peruviana, il luogo dove Dio si è fatto presente attraverso i volti dei fratelli più poveri invitandomi a donare la mia vita con una consegna sempre maggiore a tutti coloro che lui pone sul mio cammino. Grazie alle relazioni costruite nell'amore, oggi posso offrire il mio sì, umile ma totale, a questa vita di donazione nella Comunità Missionaria di Villaregia per continuare ad amare e a servire ogni uomo che ancora attende di conoscere il volto di Dio Trinità. Assieme ai miei fratelli, chiedo a Maria di accompagnare e sostenere il nostro cammino con la sua presenza materna, mentre mi affido anche al vostro ricordo e alla vostra preghiera. Un caro saluto Angela Nicoli

Novembre 2010

Carissimi,vi raggiungo dopo alcuni giorni dalla celebrazione dei voti perpetui, per ringraziarvi della vostra vicinanza, per aver partecipato con affetto a questo evento di grazia, per me e per i miei fratelli. La giornata del sabato si è riempita fin dal mattino dai molti amici che sono venuti per cucinare, preparare gli ambienti e tutto il necessario; sono stati molti anche i doni arrivati, dai fiori alla torta, che hanno reso la festa il frutto della partecipazione di tutti. La celebrazione è stata semplice e partecipata; la chiesa si è riempita poco a poco e la gente ha vissuto ogni momento con profondità e dimostrandoci il loro affetto. Poi, dopo la messa, abbiamo vissuto un momento di festa insieme nel grande salone che ha accolto circa 500, fra amici e parenti. Io in particolare sono stata accompagnata come madrina dalla signora Mercedes, che da anni collabora con noi in una delle mense popolari, ed è stata davvero per me una presenza materna. Il clima fra tutti è stato sempre gioioso e familiare, fino al momento finale quando si è concluso con la musica e qualche danza tipica peruviana. Mi nasce un grazie a Dio per tutti i momenti nei quali, in questi anni, mi ha fatto sperimentare il Suo amore e la sua misericordia; per avermi donato una famiglia con la quale camminare ed una terra amica dove incontrare il fratello necessitato di pane e di Dio. Vorrei anche ringraziare ognuno di voi che mi avete sostenuta con la preghiera e mi avete accompagnata nella gioia di questo momento; vi chiedo di continuare a ricordarmi nel cammino che continua e mi invita ad un maggior impegno, come anch'io farò con voi. Assieme a Carmen, Margie, Josè Mariano, Nilo e Susana vi mando un caro saluto, con affetto, Angela e omunità

Marzo 2011

In questo tempo dell’anno qui a Lima sono riprese le scuole e molti genitori si trovano alle prese con i costi elevati del materiale scolastico. Per due fine settimana nella nostra parrocchia si è realizzata l’annuale “campagna scolastica”, un piccolo bazar dove possiamo offrire a prezzi simbolici quaderni, zainetti e vario materiale di cancelleria che arriva grazie alla solidarietà degli amici italiani. E’ stato bello vedere la gioia dei bambini e delle mamme. Per noi è sempre un Dono l’essere testimoni di un amore che si fa concreto, di una fraternità universale che passa anche attraverso il dono semplice di una matita colorata.

Giugno 2011

Carissimi amici del Centro Missionario Diocesano, vorremmo esprimere il il nostro grazie per il contributo a favore della nostra missione di Lima nato nel cuore di chi, preparandosi a lasciare questa terra verso la casa del Padre, ha desiderato condividere con i fratelli più poveri quanto Dio aveva posto nelle sue mani. Grazie alla sua generosità, potremo potenziare e migliorare il servizio di annuncio e promozione umana che la Comunità Missionaria offre, attraverso le diverse attività che portiamo avanti: Centro Medico, Asili, Comedor (cucine popolari) Centro professionale per i giovani. In questi giorni ci stiamo preparando a celebrare il nostro 25° anniversario. Ringraziamo per il grande dono ricevuto dalla Chiesa che ha permesso che, durante quest'anno, la nostra chiesa parrocchiale, sia considerata luogo di culto dove ottenere l'indulgenza plenaria. Sentiamo un grazie profondo per questi doni della Provvidenza che, in questi 25 anni, ha sostenuto il nostro lavoro ed il cammino di questo popolo fratello. Volentieri vi assicuriamo il nostro ricordo nella preghiera e invochiamo la benedizione del Signore su di voi e su tutte le vostre famiglie ferraresi che accompagnano e sostengono il nostro/vostro lavoro. Un carissimo saluto Angela Nicoli


Centro Missionario Diocesano di Ferrara - via Montebello, 8 44123 Ferrara - Tel. 3270505773

Copyright © 2013. All Rights Reserved.